Lighting made in Germany

LED2WORK e IO-Link

IO-Link: Lo standard di comunicazione del presente e del futuro

IO-Link è una tecnologia di comunicazione indipendente dal produttore per collegare sensori e attuatori a controllori di livello superiore nell'automazione.

IO-Link consente la comunicazione bidirezionale tra i dispositivi a livello di campo inferiore, cioè sensori e attuatori nell'automazione, e i sistemi di controllo di livello superiore, come un controllore logico programmabile (PLC).

IO-Link è stato sviluppato per compensare i punti deboli delle installazioni di bus di campo o di installazioni parallele per il controllo di sensori e attuatori in sistemi automatizzati.

TUBELED_25 RGB-W IO-Link

Qual è il vantaggio decisivo di IO-Link?

In breve: IO-Link semplifica l'automazione!

TUBELED_25 RGB-W IO-Link Bild 2

Qual è il vantaggio decisivo di IO-Link?
In breve: IO-Link semplifica l'automazione!

Perché?
Rispetto alle soluzioni di automazione precedenti, l'installazione di sensori e attuatori è diventata molto più semplice.

Inoltre, l'uso di sensori e attuatori con IO-Link offre migliori opzioni diagnostiche, una parametrizzazione più semplice, un'elevata flessibilità e, cosa molto positiva, la semplice integrazione di dispositivi di produttori diversi in un unico sistema.

LED2WORK stabilisce lo standard per gli apparecchi LED per l'automazione con IO-Link

Illustrazione dello scenario IO-Link | Luce macchina a LED | LED2WORK
Illustrazione dello scenario IO-Link | Luce macchina a LED | LED2WORK
Illustrazione dello scenario IO-Link | Luce macchina a LED | LED2WORK

Vantaggi degli apparecchi LED compatibili con IO-Link di LED2WORK

Controllo e configurazione intelligenti

La scheda di circuito IO-Link integrata consente un controllo intelligente della luce LED2WORK. È possibile regolare la luminosità, il passaggio dalla luce bianca ai colori del segnale, il cambio di colore RGB, la frequenza di lampeggiamento e impostare altri parametri.

Facile integrazione in sistemi automatizzati o in altre installazioni

 

Luce e segnali sono configurati e controllati tramite il sistema di controllo di livello superiore, che aumenta la flessibilità e l'adattabilità del sistema. Il sistema non deve necessariamente essere un sistema automatizzato. Sono adatti anche i sistemi di controllo per macchine utensili o simili, purché il master IO-Link sia compatibile, cioè parli la stessa lingua.

Capacità diagnostica

Grazie alle ampie opzioni diagnostiche, qualsiasi problema o guasto può essere diagnosticato in tempo reale, rendendo la manutenzione e la risoluzione dei problemi molto più semplice rispetto ai sistemi tradizionali

.

Modifiche dei parametri durante il funzionamento

 

La funzionalità IO-Link consente di modificare i parametri delle luci LED2WORK durante il funzionamento e di adattarle rapidamente alle mutate esigenze. È inoltre facile sostituire le luci LED durante il processo di funzionamento.

Riduzione dello sforzo di installazione

Gli apparecchi LED con capacità IO-Link di LED2WORK possono essere utilizzati con connessioni e sistemi di cavi standard, riducendo così la quantità di cablaggio necessaria. Il requisito minimo è un semplice cavo a tre conduttori per sensori. La comunicazione bidirezionale avviene attraverso lo stesso cavo che fornisce l'alimentazione.

Elevata flessibilità e scalabilità

 

Gli apparecchi LED con funzionalità IO-Link di LED2WORK offrono un elevato grado di flessibilità e scalabilità del sistema. Il numero di apparecchi collegati può essere facilmente ridotto o ampliato senza dover apportare modifiche sostanziali al cablaggio o alla configurazione.

Efficienza energetica

 

Le luci LED di LED2WORK sono già di per sé molto efficienti dal punto di vista energetico. Il controllo preciso delle luci LED con capacità IO-Link può aumentare ulteriormente l'efficienza, in quanto la luminosità e lo stato di funzionamento possono essere regolati a seconda delle esigenze.

L'integrazione di apparecchi LED2WORK con capacità IO-Link rappresenta una soluzione intelligente, flessibile ed efficiente per l'illuminazione e la segnalazione in ambienti automatizzati.


Cosa è necessario per un'installazione pulita degli apparecchi LED dotati di IO-Link

 

Per effettuare un'installazione e far funzionare le nostre luci LED con IO-Link, sono necessari almeno i seguenti componenti:

Luce LED con IO-Link:

Si tratta di apparecchi LED come TUBELED_25 RGB-W IO-Link e dei prossimi apparecchi LED di LED2WORK che supportano lo standard di comunicazione IO-Link.
Se la luce LED è integrata in un'installazione IO-Link, diventa un attuatore. La luce LED può quindi trasmettere vari parametri tramite il protocollo IO-Link ed eseguire a sua volta i comandi del sistema di controllo.

Master IO-Link:

Il master IO-Link è l'interfaccia tra l'apparecchio LED compatibile con IO-Link e il sistema di controllo di livello superiore.
Il master IO-Link è una sorta di interprete che traduce e permette la comunicazione tra l'apparecchio LED collegato da un lato e il sistema di controllo dall'altro.

 

I master IO-Link dispongono di una o più porte per i dispositivi IO-Link. Se il numero di porte non è sufficiente, è possibile collegare un hub IO-Link per ottenere porte aggiuntive.

Cavo di collegamento:

 

Per collegare l'apparecchio LED compatibile con IO-Link al master IO-Link sono necessari dei cavi di collegamento. I cavi e i connettori collegati devono soddisfare i requisiti per la trasmissione dei segnali digitali e dell'alimentazione.
Il limite inferiore per il collegamento dell'apparecchio LED compatibile con IO-Link al master IO-Link è un cavo sensore tripolare, che non dovrebbe essere più lungo di 20 m per dispositivo collegato come valore indicativo.
Il collegamento dal master IO-Link all'unità di controllo, invece, deve essere adattato alle condizioni specifiche per consentire una comunicazione pulita tramite bus di campo, TCP/IP o un altro protocollo di comunicazione specificato dall'unità di controllo.

Alimentazione:

Sia la luce LED compatibile con IO-Link che il master IO-Link necessitano di alimentazione.
Di norma, il master IO-Link è collegato alla tensione di alimentazione di 24 V CC comunemente utilizzata nell'automazione industriale. La luce LED è quindi alimentata dal master IO-Link.

sistema di controllo:

Per elaborare le informazioni provenienti dai dispositivi IO-Link ed eseguire le attività di controllo, è necessario un controllore di livello superiore, come un controllore logico programmabile (PLC) o un sistema di controllo decentralizzato (DCS). È anche qui che i dispositivi IO-Link collegati possono essere parametrizzati.

Strumento di configurazione:

Per configurare il master IO-Link a livello di controllo e per parametrizzare la luce LED collegata è necessario uno strumento di configurazione IO-Link.
Questo strumento può essere hardware o software e di solito è incluso nella fornitura del master IO-Link.
I sistemi di controllo più recenti che sono già designati come compatibili con IO-Link possono fornire strumenti di configurazione integrati per le applicazioni IO-Link.

Infrastruttura:

Per un'installazione sicura, sia la luce LED che il master IO-Link necessitano di un'infrastruttura adeguata, come ad esempio passerelle per cavi e dispositivi di montaggio.

"Chiunque abbia capito e non agisca non ha capito". Wang Yangming

American

Diese Seite nutzt Website Tracking-Technologien von Dritten, um ihre Dienste anzubieten. Ich bin damit einverstanden und kann meine Einwilligung jederzeit mit Wirkung für die Zukunft widerrufen oder ändern.

Einstellungen AkzeptierenImpressum