Lighting made in Germany

Durata e termoregolazione

Durata delle lampade a LED

Le nostre lampade a LED sono state progettare per durare a lungo. La durata della lampada e dell’elettronica integrata corrisponde ad almeno 50.000 ore di esercizio (tecnologia LED ad alta potenza) o 60.000 ore di esercizio (tecnologia LED a media potenza). Quando l’intensità luminosa scende al di sotto del 70%, la vita tecnica del LED si considera conclusa. Questo non vuol dire che la lampada si guasterà immediatamente, ma che è prevedibile un'ulteriore riduzione del flusso luminoso al di sotto del 70% del valore originale.

I chip LED sono molto meno sensibili alle vibrazioni rispetto alle sorgenti luminose convenzionali. In genere, le lampade a LED sopravvivono all’impianto in cui sono installate.

  • L70: Il valore L di un apparecchio indica la percentuale del flusso luminoso totale di un singolo modulo LED che rimane al termine della sua vita utile (per i prodotti LED2WORK in genere 60.000 h).

Una sorgente luminosa degenera lentamente nel corso della sua vita utile e a un certo punto inizia a emettere una luce leggermente inferiore. Nel caso di LED2WORK, questo calo massimo corrisponde al 30% di cui sopra dopo 60.000 ore di esercizio..

  • B10: Il valore B indica che il 10% dei moduli LED utilizzati può superare il calo del flusso luminoso totale specificato dal valore L, ma almeno il 90% di essi si attesta su valori normali o addirittura inferiori.

Influssi esterni sulla durata di vita

Rispetto alle lampade tradizionali, il guasto totale dei chip LED è estremamente raro. Una volta installati in un apparecchio di illuminazione, sono praticamente esenti da manutenzione. Solo la luminosità, cioè il flusso luminoso, diminuisce leggermente durante il periodo di utilizzo. Fattori interni ed esterni possono influire sulla durata di vita dei LED.


Termoregolazione

Un involucro di alta qualità, realizzato in alluminio speciale, funge anche da dissipatore di calore per l'elettronica installata all'interno, garantendo così una gestione termica ottimale dei chip LED. Per garantire una rapida dissipazione del calore all’interno dell’involucro, LED2WORK utilizza circuiti stampati con anima in alluminio. Con una gestione termica corretta si riesce a massimizzare la durata dei chip LED installati.

indietro